Molti fumatori e collezionisti di pipe ci chiedono come sia possibile disporre di un così vasto assortimento di modelli di pipe e, per di più, in così tanti finissaggi, materiali, epoche diverse.

Non c’è nessun trucco o segreto, ma molta dedizione, una grande passione, una buona dose di lungimiranza e un pizzico di fortuna da parte di J. M. Alberto Paronelli. Nel periodo fra le due guerre, Alberto Paronelli aveva aperto un ufficio a Milano (Via Filodrammatici accanto al teatro La Scala) dedicato all’esportazione di pipe italiane. Nello stesso periodo iniziava anche una forte domanda di pipe estere in Italia. Negli anni ’60-’70 Alberto Paronelli arrivò ad importare fino a 25 primarie marche: 5 danesi, 4 francesi, 8 inglesi e poi olandesi, svizzere, persino una spagnola.

Le pipe antiche che offriamo vengono selezionate secondo criteri artistici, storici, commemorativi, di appartenenza o aventi pregevoli qualità per provenienza, anzianità, scelta di materiali, fattura, design, rarità.

Tutte le pipe proposte non sono mai state fumate, la funzionalità e la fumabilità sono garantite al 100%.

PARONELLI PIPE